Ferrari, Monica

Professore Ordinario di Pedagogia Generale e Sociale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Pavia, ove insegna anche Storia della Pedagogia e Filosofia dell’educazione. Inoltre, presso il corso di laurea in scienze motorie dell’Ateneo Pavese insegna Pedagogia Generale e Sociale. Si occupa di analisi di processi, strategie, dispositivi e pratiche pedagogiche tra passato e presente, con particolare riferimento agli intrecci tra paideia e politeia, di formazione delle élites e alle professioni in ottica diacronica, di documentazione e di valorizzazione della produzione culturale della scuola e delle istituzioni educative, oltre che di valutazione formativa della qualità dei contesti educativi e di formazione degli insegnanti. Tra le pubblicazioni recenti si segnala: M. Ferrari, M. Matucci, M. Morandi, La scuola inclusiva dalla Costituzione ad oggi. Riflessioni tra pedagogia e diritto, Milano, 2019; M. Ferrari, M. Morandi, F. Piseri, a cura di, Maestri e pratiche educative in età umanistica. Contributi per una storia della didattica, Brescia, 2019; M. Ferrari, M. Morandi, a cura di, Espressioni dell’identità. Processi e analisi in educazione, Milano, 2019; M. Ferrari, L’educazione esclusiva. Pedagogie della distinzione sociale tra XV e XXI secolo, Brescia, 2020; M. Ferrari, M. Morandi, a cura di, Maestri e pratiche educative dalla Riforma alla Rivoluzione francese. Contributi per una storia della didattica, Brescia, 2020; M. Ferrari, M. Morandi, a cura di, Maestri e pratiche educative dall’Ottocento a oggi. Contributi per una storia della didattica, Brescia, 2020.

Lascia un commento